Passa ai contenuti principali

MINA E IL GUARDALACRIME SEGNALAZIONE DEL LIBRO DI VANESSA NAVICELLI ( FIABE EDUCATIVE PER GRANDI E PICCINI) !!

Buongiorno Ragazze!! Oggi è Lunedì e quindi quale modo migliore per aprire la settimana con una nuova fantastica Segnalazione!! Quando accettiamo di segnalare i libri, facciamo sempre un'acurata selezione. E, quando ci troviamo davanti libri e progetti dedicati ai più piccoli non possiamo non condividerli con voi. Lettrici, mamme e non. Quindi, oggi per voi Vanessa  Navicelli, e il suo progetto dedicato ai più piccoli. Vanessa , ha scritto il libro MINA E IL GUARDALACRIME. Una fiaba educativa, per grandi e piccini. Senza ulteriori indugi, vi lascio alla scoperta del suo libro e soprattutto al suo progetto. 

MINA E IL GUARDALACRIME
di Vanessa Navicelli









TRAMA 


Avete mai pensato al valore di una lacrima? Forse è ora di cominciare…

Mina è una piccola lacrima in fuga, perché stanca di portare solo dolore a tutti quelli che incontra.
In cerca di una pozzanghera in cui buttarsi, inizia una storia di viaggio e di scoperta, durante la quale farà incontri strabilianti e bizzarri!
Intanto, il saggio Guardalacrime, esclamando “perbacco, mi metterà nei guai!”, inizia la sua ricerca e… La ritroverà?

Una storia che affronta il tema delle emozioni e della bellezza dell’esternare i propri sentimenti.
Una storia che ci ricorda quanto sia importante non fermarsi alle apparenze. Imparare ad apprezzare se stessi e i propri talenti. Confidarsi con chi ci vuol bene.

Mina e il Guardalacrime inaugura la collana delle Fiabe Bonbon.
Fiabe “buone”, di nome e di fatto. Piccole e dolci.
Ogni fiaba è accompagnata da una caramella – un bonbon –. E ognuna è caratterizzata da un colore collegato al protagonista.

Magia, poesia e tenerezza (a volte un pizzico di umorismo) sono le caratteristiche di queste storie, che possono far leva anche su lettori più adulti.
Si sa: un bonbon tira l’altro. Ecco perché a questa prima fiaba ne seguiranno molte altre.
Sarà una grande avventura. E voi ne farete parte!

Dai 4 anni. E per tutti quelli che hanno un cuore aperto alla magia.

Accompagnata da 8 tavole a colori illustrate a mano e illustrazioni a computer.

Dalla stessa autrice della fiaba di pace "Un sottomarino in paese"



Su Vanessa e sul suo Progetto!! 


Eccomi allora! 😀 
Mi chiamo Vanessa e ho pubblicato fiabe illustrate (scrivo anche altro, ma per ora...). Ho pubblicato il primo libro nell'estate del 2014, "Un sottomarino in paese", una fiaba illustrata sulla Pace, per lettori dai 6 ai 100 anni (nessuno è troppo grande per sognare!), in italiano e in inglese, in ebook e cartaceo. (Info sul mio sito: www.vanessanavicelli.com)

Mi piaceva molto l'idea di iniziare a pubblicare con una storia che racconta il valore della pace ai bambini e cerca di ricordarlo agli adulti. E mi piaceva si trattasse di una fiaba, forse il modo più diretto per arrivare a parlare alle persone (di tutte le età!).
Ho presentato e continuo a presentare il libro nelle scuole e nelle biblioteche, caffè letterari. I bambini hanno un approccio meraviglioso a questa storia. (Un mondo d'affetto...) Ci sono state piccole rappresentazioni teatrali e laboratori di ogni genere. Progetti meravigliosi.

Ho incontrato anche scuole dell'infanzia e prime medie. È bello vedere come questo sottomarino di pace naviga tranquillo tra età completamente diverse. Forse è perché la Pace riguarda davvero tutti 🙂 

A metà dicembre scorso, è uscito il mio nuovo libro, "Mina e il Guardalacrime", una fiaba illustrata per bambini dai 4 anni in su. (E, come sempre, anche per gli adulti. Perché si parla di emozioni e di imparare ad accettare se stessi e riconoscere i propri talenti.) La storia di una piccola lacrima in fuga...




Il libro, che potete trovare sotto questo link, 

LO TROVATE QUI : AMAZON LINK 

inaugura anche una collana di fiabe;  Le Fiabe Bonbon.
che trovate qui: http://vanessanavicelli.com/fiabe-bonbon/ !!!!


Stanno già iniziando ad adottarla le prime scuole per progetti didattici e laboratori sulle emozioni e altro. (Dalla materna alle prime classi della primaria.)

Vanessa e il suo teem, stanno iniziando anche a lavorare ad un App da scaricare. In modo che i bambini possano giocare ed imparare facilmente e gratuitamente. 

Che dire, tante idee interessanti quelle di Vanessa, che come avrete letto, dedica anima e corpo, e , tutto il suo lavoro ai bambini e all'educazione. Oggi giorno, ci sono sempre meno bambini che leggono, direi che questa è sicuramente oltre che un'idea bellissima anche un'iniziativa che molte scuole dovrebbero considerare. Vi auguro quindi, Buona lettura, mamme!! :) <3 <3 

Commenti

Post popolari in questo blog

Recensione di Paper Princess by Erin Watt

PaperPrincess! “Reed Royal è il cattivo travestito da principe. Assaggiarne un morso sarebbe un grosso sbaglio”
Ciao Ragazze!!  Ebbene sì, ero scettica, prevenuta fino al midollo su questo ennesimo caso editoriale. Se ne sono dette di cotte e di crude a riguardo. Ma io, che non amo giudicare mai i libri dalla copertina, li leggo e per restare in tema “ ME NE SBATTO” del giudizio della gente. Scelgo di leggere quello che il mio istinto mi suggerisce. Spesso mi ritrovo tra le mani libri che sono seriamente pessimi, per via dei messaggi errati e poco adatti ad il pubblico a cui sono indirizzati. E mi fa molto piacere dirvi che questo non è il caso di Paper Princess. 
Al contrario dei soliti libri che ultimamente ci riportano inevitabilmente alle sfumature di colori vari per via dei loro contenuti poco adatti ai minori, Paper Princess è l'emblema che le belle storie destinate agli young adult ci sono ancora. Nato da un progetto di scrittura a due mani da parte di due autrici molto conosci…

TRE VOLTE TE - RECENSIONE

Buongiorno a tutti! Amici e amiche lettrici!
Rieccoci con una nuova recensione, e con un nuovo libro tra le mani.
Quello di oggi, è l'ultimo libro di Federico Moccia, l'ultimo libro che va a chiudere la storia lasciata in sospeso ben dieci anni fa, quella di Babi e Step ( TRE METRI SOPRA IL CIELO).
Ora, la decisione relativa al fatto di aver voluto leggere questo libro, è stata puramente dettata dalla curiosità di sapere, come andava a finire la storia. Personalmente, non amo, i libri strappalacrime, ne quelli troppo smielati e romantici, e, come ben sapete, quelli di Moccia, lo sono. 
Iniziamo con il dire, che, questo, è stato il libro più lungo della storia. Un libro di ben 715 pagine, che ho iniziato con curiosità e che ho terminato con molta, molta lentezza. 
I punti salienti di questo libro sono Tre, e il fatto che siano proprio Tre, non è un caso. 
In TRE VOLTE TE, si evincono tre fondamentali passaggi della vita di Step. 
Quando ho letto questa frase " STEP NON E' PIÙ…

Oggi in libreria! Tre volte te! ( Dopo TRE METRI SOPRA IL CIELO E HO VOGLIA DI TE), L'ULTIMO LIBRO DI FEDERICO MOCCIA

Buondì ragazze, come state? Vi state riprendendo ancora dalle feste?! 
Oggi riprendiamo il regolare svolgimento delle attività, segnalandovi l'uscita in libreria del terzo capitolo della storia di Babi e Step. Sì lo so cosa state pensando!!
Ancora Moccia?! Ma nemmeno morta! Molto spesso, ci è capitato di dover riprendere in mano, conclusioni di libri arrivate con anni e anni di ritardo, libri che letti in età adolescenziale ci hanno fatto battere il cuore e che adesso, sono solo un lontano ricordo. Step e Babi, sono stati il simbolo dell'amore per una generazione di adolescenti che, tra i banchi di scuola, hanno fatto spopolare il primo libro di Federico Moccia. Di una generazione che ha riempito Ponte Milvio di lucchetti. 
Per quanto possa sembrare strano, questo è stato il primo vero e proprio fenomeno letterario italiano. 
Un fenomeno a cui si sono susseguiti due film e che adesso, a distanza di dieci anni, giunge al termine. Step e Babi non sono più i due adolescenti che ricor…