Passa ai contenuti principali

Cinquanta Sfumature, quelle che ormai si sono perse però . . .

Buon pomeriggio ragazze era da tempo che volevo scrivere qualcosa riguardo a questa serie, ma come avete notato non ho mai e dico mai postato una recensione su questi libri. Ora come ora, con l'uscita imminente nelle sale del secondo film, che per carità spero vivamente non sia come il primo, voglio condividere con voi il mio pensiero riguardo a questa serie. 



Partiamo con le sfumature! Quelle nere che sono venute a me quando ho letto e ho visto i thrailer dei film, i commenti e le recensioni di quelle ragazze che si esaltano per qualcosa che in realtà non hanno nemmeno letto. Altrimenti non si spiega come mai una storia d'amore è stata ridotta ad una storia di sesso. La colpa in fondo è nostra, perchè dopo questa serie, sono spuntate come funghi, solo storie, tra l'altro brutte copie, di protagoniste donne che preferiscono sottomettersi mentalmente e fisicamente al maschietto alfa di turno, donne prive di orgoglio e di moralità personale che si annullano davanti al bello di turno. 
Ora mi chiedo, dove sono finite quelle scrittrici di una volta, dove sono i libri che parlano di donne in cerca di rispetto, di donne coraggiose che lottano per l'amore totalizzante? Sono davvero morte queste donne? Siamo realmente diventate così schiave dell'uomo? Perchè a legger questi libri pare proprio di si. . . 
Detto tra noi però vorrei precisare che : 
 Anastasia Steel non è di certo una dirimpettaia con la coda che se ne va in giro alla ricerca dell'uomo perfetto! Meglio se ricco e bello. Anastasia Steel è una donna normale, che non si sottomette affatto a Mr, Gray, come tutti pensano e che al contrario è una donna che sa quello che vuole cioè essere amata. Anastasia vuole l'amore, un amore da togliere il fiato e riesce anche ad averlo. Ed è da qui che cominciano le sfumature: quelle di un rapporto complesso, romantico e tormentato. Un rapporto che raggiunge un equilibrio anche tramite il sesso, perchè diciamocelo la maggior parte delle relazioni moderne naufraga se a letto non c'è chimica. Noi donne però sogniamo davvero uno come Mr. Gray che ammette sensa problemi che gli piace essere frustato? Voi ci stareste con uno che vuole frustarvi? Con uno così geloso e possessivo da farvi firmare un contratto? Io no, e sono sicura che nemmeno voi, anche se questo dovesse essere veramente Jamie Dornian. Il loro è Un rapporto di coppia non proprio piatto, che non segue nessun dogma stereotipato di una routine che ha reso piatti tutti. Ecco perchè poi ci basta uno spot hot per eccitarci e correre a vedere tutto quello che poi non è. Rimanendo estremamente delusi nello scoprire che in fondo è solo una storia d'amore. Ora potete anche andare al cinema, come avete programmato di fare, e godervi le sfumature, tutte le altre però . . . .

Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Chiamami Anam di Igor Damilano e Cinzia Lacalamita! Le prossime letture di Febbraio! Scopritelo qui!

Oggi vi segnalo : CHIAMAMI ANAM un libro a 4 mani d Igor Damilano e Cinzia Lacalamita. 








Sinossi 

Un Anam Cara o Amico dell’Anima è colui che – riconosciuta la propria luce interiore – si apre alla vita e, nell’azzerare ogni difesa, può stabilire un legame indissolubile, di assoluta confidenza con un altro individuo. Tra Anam Cara vi è un reciproco travaso di bellezza, grazie al quale viene meno il concetto di tempo che deteriora le cose. L’Amore resta integro, eterno, oltre lo spazio e la morte, in un luogo sacro che nella tradizione celtica si chiama Casa: e in quello spazio, un uomo e una donna privati del nome, avevano creato una fragranza nuova, unica, irriproducibile se non da essi stessi, insieme.  Ti troverò.

Lo trovate qui 
Formato Kindle 
Copertina Flessibile 


Intrecci, una coppia, la vita, la lettura che viaggia in aderenza sfiorando le pagine, il libro che finisce e ricominci ed è ancora vita, la tua, la loro, la nostra...

Vi è piaciuto questo post? Avete letto il libro? Cosa ne pe…

MINA E IL GUARDALACRIME SEGNALAZIONE DEL LIBRO DI VANESSA NAVICELLI ( FIABE EDUCATIVE PER GRANDI E PICCINI) !!

Buongiorno Ragazze!! Oggi è Lunedì e quindi quale modo migliore per aprire la settimana con una nuova fantastica Segnalazione!! Quando accettiamo di segnalare i libri, facciamo sempre un'acurata selezione. E, quando ci troviamo davanti libri e progetti dedicati ai più piccoli non possiamo non condividerli con voi. Lettrici, mamme e non. Quindi, oggi per voi Vanessa  Navicelli, e il suo progetto dedicato ai più piccoli. Vanessa , ha scritto il libro MINA E IL GUARDALACRIME. Una fiaba educativa, per grandi e piccini. Senza ulteriori indugi, vi lascio alla scoperta del suo libro e soprattutto al suo progetto. 

MINA E IL GUARDALACRIME di Vanessa Navicelli








TRAMA 

Avete mai pensato al valore di una lacrima? Forse è ora di cominciare…

Mina è una piccola lacrima in fuga, perché stanca di portare solo dolore a tutti quelli che incontra.
In cerca di una pozzanghera in cui buttarsi, inizia una storia di viaggio e di scoperta, durante la quale farà incontri strabilianti e bizzarri!
Intanto, il saggi…

Recensione di Paper Princess by Erin Watt

PaperPrincess! “Reed Royal è il cattivo travestito da principe. Assaggiarne un morso sarebbe un grosso sbaglio”
Ciao Ragazze!!  Ebbene sì, ero scettica, prevenuta fino al midollo su questo ennesimo caso editoriale. Se ne sono dette di cotte e di crude a riguardo. Ma io, che non amo giudicare mai i libri dalla copertina, li leggo e per restare in tema “ ME NE SBATTO” del giudizio della gente. Scelgo di leggere quello che il mio istinto mi suggerisce. Spesso mi ritrovo tra le mani libri che sono seriamente pessimi, per via dei messaggi errati e poco adatti ad il pubblico a cui sono indirizzati. E mi fa molto piacere dirvi che questo non è il caso di Paper Princess. 
Al contrario dei soliti libri che ultimamente ci riportano inevitabilmente alle sfumature di colori vari per via dei loro contenuti poco adatti ai minori, Paper Princess è l'emblema che le belle storie destinate agli young adult ci sono ancora. Nato da un progetto di scrittura a due mani da parte di due autrici molto conosci…