Passa ai contenuti principali

WHIRL LA SAGA DELLE ONDINE DI EMMA RAVELING RECENSIONE

Ciao Ragazze,e ben tornate sul blog ;) 
Oggi con tanto ritardo,e dico tanto perchè ho avuto il libro della Raveling da molto tempo,mi sono dedicata alla recensione della saga Whirl!! Primo romanzo d'esordio per Emma Raveling. WHIRL ha tutto e dico tutto quello che dovrebbe avere un libro Fantasy, a cominciare dalla copertina .E' stato AMORE A PRIMA VISTA!
Provare per credere!! ;) 






Pieno di colpi di scena,amore,dramma,azione;un mondo nuovo e controverso ,in cui siamo entrate in punta di piedi e ne siamo uscite a testa alta. Come delle guerriere.Proprio come la protagonista del libro!!!! 

Kendra sedici anni,viene sballottata qua e là da sua madre,non ha amici,alta,fisico asciutto,capelli setosi.Una bellezza poco comune,e un caratterino niente male.
E' da quando aveva tredici anni che si allena per combattere il nemico,che avanza senza dare un'attimo di tregua a lei,a sua madre e a tutti quelli che appartengono alla sua razza! Quella delle ONDINE! Con piacevole sorpresa,il libro inizia con un salto,temporale di un anno,dove abbiamo solo un piccolo assaggino di quella che era la vita della protagonista,quando ancora sua madre era viva e lei si limitava a sgattaiolare fuori dalla finestra di nascosto,per "perlustrare" il quartiere. Dopo un'anno ritroviamo Kendra;orfana,e sola!Sua madre è stata uccisa e lei in cerca di vendetta dovrà affrontare il nemico che cresce e si rafforza sempre più. Ma in questo viaggio,in cui rischia di morire più di una volta,non sarà da sola.... Insieme a lei ci sarà il bel Tristan! Alto,muscoloso,un principe tormentato,che incuriosisce ed irrita Kendra contemporaneamente.E lui non sarà il solo,Kendra,che verrà accompagnata alla Lumièrè Accademy,per rafforzare il suo addestramento instaurerà forti legami di amicizia.Tra bugie,segreti e silenzi,la protagonista si trasformerà finalmente in una donna,forte e coraggiosa.Un libro molto ben strutturato,scorrevole e intrigante. I personaggi descritti alla perfezione,in ogni loro sfaccettatura,i luoghi  e i fatti ti catapultano  nel mondo della Raveling,senza alcuno sforzo, privo di banalità e di cliché è senza dubbio un libro che merita di essere letto. Piacevolmente stupita, non mi  resta che attendere il secondo volume della saga WHIRL! E voi? Cosa aspettate a leggerlo??? 

IL MIO VOTO 


Vi auguro buona lettura!!

WHIRL LA SAGA DELLE ODINE



ORDINA IL TUO WHIRL QUI

FORMATO KINDLE


COPERTINA FLESSIBILE



TRAMA


Kendra Irisavie ha sempre fatto di testa sua.
È un'ondina, una creatura elementale dell'acqua con il dono della potente magia dell'Empatia, addestrata a essere una guerriera. Coinvolte in un'antica guerra contro i demoni Aquidi, lei e sua madre sono Solitarie e si nascondono tra gli umani per non diventare le ennesime vittime.
Tutto cambia quando, al diciassettesimo compleanno di Kendra, si scatena la violenza. Un oscuro sconosciuto compare, promettendo di darle risposte sul suo misterioso passato e risvegliando sentimenti inaspettati nel suo cuore apparentemente inespugnabile.
Ma quando Kendra scopre la verità sulla sua famiglia e sul suo futuro, si rende conto di quanto profonde siano le bugie e gli inganni attorno a lei.
Adesso, nonostante le mille difficoltà, avrà bisogno di tutta la sua intelligenza, delle sue capacità e della sua magia per compiere una straordinaria profezia.
Primo volume di una travolgente saga fantasy contemporanea, Whirl è l'inizio dell'emozionante viaggio di una giovane donna alla ricerca dell'amore e della speranza mentre combatte per il suo posto in un mondo cui non appartiene.
Una guerra impossibile. Una magia esplosiva. Un destino inesorabile.
Whirl: Libro primo della Saga delle Ondine

Di la tua; Interessante, Divertente, Eccezionale.
Lascia un commento: Hai letto il libro? Dimmi cosa ne pensi. 

Grazie <3 


Commenti

Post popolari in questo blog

Recensione di Paper Princess by Erin Watt

PaperPrincess! “Reed Royal è il cattivo travestito da principe. Assaggiarne un morso sarebbe un grosso sbaglio”
Ciao Ragazze!!  Ebbene sì, ero scettica, prevenuta fino al midollo su questo ennesimo caso editoriale. Se ne sono dette di cotte e di crude a riguardo. Ma io, che non amo giudicare mai i libri dalla copertina, li leggo e per restare in tema “ ME NE SBATTO” del giudizio della gente. Scelgo di leggere quello che il mio istinto mi suggerisce. Spesso mi ritrovo tra le mani libri che sono seriamente pessimi, per via dei messaggi errati e poco adatti ad il pubblico a cui sono indirizzati. E mi fa molto piacere dirvi che questo non è il caso di Paper Princess. 
Al contrario dei soliti libri che ultimamente ci riportano inevitabilmente alle sfumature di colori vari per via dei loro contenuti poco adatti ai minori, Paper Princess è l'emblema che le belle storie destinate agli young adult ci sono ancora. Nato da un progetto di scrittura a due mani da parte di due autrici molto conosci…

TRE VOLTE TE - RECENSIONE

Buongiorno a tutti! Amici e amiche lettrici!
Rieccoci con una nuova recensione, e con un nuovo libro tra le mani.
Quello di oggi, è l'ultimo libro di Federico Moccia, l'ultimo libro che va a chiudere la storia lasciata in sospeso ben dieci anni fa, quella di Babi e Step ( TRE METRI SOPRA IL CIELO).
Ora, la decisione relativa al fatto di aver voluto leggere questo libro, è stata puramente dettata dalla curiosità di sapere, come andava a finire la storia. Personalmente, non amo, i libri strappalacrime, ne quelli troppo smielati e romantici, e, come ben sapete, quelli di Moccia, lo sono. 
Iniziamo con il dire, che, questo, è stato il libro più lungo della storia. Un libro di ben 715 pagine, che ho iniziato con curiosità e che ho terminato con molta, molta lentezza. 
I punti salienti di questo libro sono Tre, e il fatto che siano proprio Tre, non è un caso. 
In TRE VOLTE TE, si evincono tre fondamentali passaggi della vita di Step. 
Quando ho letto questa frase " STEP NON E' PIÙ…

Oggi in libreria! Tre volte te! ( Dopo TRE METRI SOPRA IL CIELO E HO VOGLIA DI TE), L'ULTIMO LIBRO DI FEDERICO MOCCIA

Buondì ragazze, come state? Vi state riprendendo ancora dalle feste?! 
Oggi riprendiamo il regolare svolgimento delle attività, segnalandovi l'uscita in libreria del terzo capitolo della storia di Babi e Step. Sì lo so cosa state pensando!!
Ancora Moccia?! Ma nemmeno morta! Molto spesso, ci è capitato di dover riprendere in mano, conclusioni di libri arrivate con anni e anni di ritardo, libri che letti in età adolescenziale ci hanno fatto battere il cuore e che adesso, sono solo un lontano ricordo. Step e Babi, sono stati il simbolo dell'amore per una generazione di adolescenti che, tra i banchi di scuola, hanno fatto spopolare il primo libro di Federico Moccia. Di una generazione che ha riempito Ponte Milvio di lucchetti. 
Per quanto possa sembrare strano, questo è stato il primo vero e proprio fenomeno letterario italiano. 
Un fenomeno a cui si sono susseguiti due film e che adesso, a distanza di dieci anni, giunge al termine. Step e Babi non sono più i due adolescenti che ricor…