Passa ai contenuti principali

RECENSIONE BAD BOY DI BLAIR HOLDEN!

MAI PIU' CON TE

Genere:Romanzi Rosa / scaffale Young Adult 
Autreo.Blair Holden
Editore:Sperling&Kupfer


FORMATO KINDLE

COPERTINA RIGIDA

TRAMA
Tessa O'Connell ha diciotto anni, una corazza a tenuta stagna di ironia e un solo obiettivo: sopravvivere all'ultimo anno di superiori, conosciuto anche come l'ultimo anno del suo inferno personale. Per raggiungerlo, il piano è semplice: tenere un basso profilo, passare inosservata e continuare ad ammirare a distanza l'oggetto dei suoi desideri, Jay Stone, nella remota speranza che lui, un giorno, ricambi il suo amore. Quello che Tessa ancora non sa è che la sua strategia è destinata a fallire miseramente. Perché il fratellastro di Jay, Cole, dopo tre anni di assenza, sta infatti per tornare in città. Bello, un po'dannato e con due meravigliosi occhi blu come l'oceano, Cole è sempre stato il nemico numero uno di Tessa. Fin da quando erano bambini. Si è preso gioco di lei in ogni modo possibile e immaginabile, e Tessa è convinta che sia stato creato apposta per renderle la vita impossibile. E, a dir la verità, i fatti sembrano darle ragione. Eppure il ragazzo di adesso è molto diverso dal bullo di allora... E se il suo peggior nemico si trasformasse nel suo miglior amico, o meglio, in qualcosa di più?



MAI PIU' SENZA DI TE

Genere:Romanzi Rosa
Editore:Sperling&Kupfer
Autore:Blair Holden


FORMATO KINDLE

COPERTINA FLESSIBILE 


TRAMA

L'amore è un po' come una caduta libera: più intensamente ti innamori, più è doloroso toccare il fondo. E Tessa lo sa bene: dopo la rottura con Cole, è quasi certa che nessuna parte di sé sia sopravvissuta alla caduta. Con il cuore e l'anima in mille pezzi, ogni volta che lo vede, si destreggia in equilibrio precario tra la voglia di urlargli contro tutta la sua rabbia e la sua delusione, e quella di implorarlo di sdraiarsi accanto a lei e stringerla tra le braccia. Perché lei ci aveva creduto davvero, aveva sperato davvero che la loro storia fosse da "vissero per sempre felici e contenti". Eppure la vita è anche questo: le persone si lasciano di continuo, gli uomini tradiscono... Sta a Tessa decidere se continuare a crogiolarsi nel dolore o voltare pagina. Ma non è l'unica a soffrire per questa rottura. Cole, infatti, non se la passa meglio: il pensiero di aver perso la ragazza che amava e di averla ferita lo tormenta, non riesce a perdonarsi per quello che ha fatto, ed è disposto a tutto per riconquistarla. Tessa non si fida, e soprattutto non può permettersi di mettere in pausa la sua vita per lui. Non ora che è stata ammessa all'università dei suoi sogni. Ma si può davvero smettere di amare qualcuno da un giorno all'altro?










Ciao ragazze,oggi parliamo di Bad Boy,una saga young adult,dalle copertine identiche a quelle di AFTER. Facilissima da trovare in libreria,pubblicati dalla Sperling&Kupfer e scritti  dalla giovanissima Blair Holden,i volumi sono due MAI + CON TE E MAI + SENZA DI TE;da notare la similitudine con un'altra serie scritta da una certa JOJO MOYES!
Anche in questo caso come per altre serie di recente pubblicazione , il successo è stato anticipato dal web,ancora prima che i libri venissero stampati.Oltre 150 milioni di visualizzazioni ;) La trama è abbastanza complessa e semplice allo stesso tempo, bullismo,amore,amicizia,e delusione. Come avete già facilmente intuito,la storia si svolge a scaglioni, Tessa, timida e riservata, è una ragazza semplice,che viene presa di mira dai bulletti della scuola,nonostante abbia perso ben 50 kg,per tutti lei è sempre "Tessa la cicciona" passa le sue giornate a struggersi per  Jay,occhi verdi,simpatico,e fidanzato di Nicole,una delle sue più care amiche. Ma poi un giorno tutto cambia, Jay ha un fratello,che non lo assomiglia per niente e che Tessa,non vede da 3 anni. Un fratello che aveva sempre avuto per lei un'attenzione particolare,che nella peggiore delle ipotesi la mandava in ospedale con qualche costola rotta,o a piangere in un angolo. Insomma un ragazzo da amare.."Cole"!. Tornato dalla scuola militare,diventa subito il cattivo ragazzo della scuola,quello a cui non frega niente di nessuno tranne che di lei.Nel tentativo di farsi perdonare,il loro rapporto cambia,evolvendosi fino a tramutarsi in Amore,e poi,poi qualcosa si rompe,Cole la tradisce e Tessa con il cuore a pezzi lo allontana ancora.Nonostante sia ferita,con il cuore a pezzi e in lacrime sotto il piumone della sua cameretta,Tessa capisce che deve reagire anche se non è mai stato il suo forte! La scuola sta'  finendo, può finalmente buttarsi alle spalle tutti quegli anni di sofferenza e andare avanti.Bisogna solo trovare una ragione,e anche se la sua non c'è più,Tessa non si arrende,così come Cole,che alla fine riuscirà a farsi perdonare. Insomma una storia nota,già letta e riletta,che allo stesso tempo però risulta irresistibile!!I protagonisti del libro sono freschi,spontanei,vivono le loro esperienze con naturalezza e questo emerge chiaramente dalla scrittura ironica di Blair Holden. Nonostante tutto,ha saputo giocare con originalità su un tema abbastanza usato da parecchi scrittori,che indirizzano la loro penna verso questo target. Sicuramente da leggere!



IL MIO VOTO 




Di la tua; Interessante, Divertente, Eccezionale.
Lascia un commento: Hai letto il libro? Dimmi cosa ne pensi. 
Grazie <3 

Commenti

Post popolari in questo blog

Recensione di Paper Princess by Erin Watt

PaperPrincess! “Reed Royal è il cattivo travestito da principe. Assaggiarne un morso sarebbe un grosso sbaglio”
Ciao Ragazze!!  Ebbene sì, ero scettica, prevenuta fino al midollo su questo ennesimo caso editoriale. Se ne sono dette di cotte e di crude a riguardo. Ma io, che non amo giudicare mai i libri dalla copertina, li leggo e per restare in tema “ ME NE SBATTO” del giudizio della gente. Scelgo di leggere quello che il mio istinto mi suggerisce. Spesso mi ritrovo tra le mani libri che sono seriamente pessimi, per via dei messaggi errati e poco adatti ad il pubblico a cui sono indirizzati. E mi fa molto piacere dirvi che questo non è il caso di Paper Princess. 
Al contrario dei soliti libri che ultimamente ci riportano inevitabilmente alle sfumature di colori vari per via dei loro contenuti poco adatti ai minori, Paper Princess è l'emblema che le belle storie destinate agli young adult ci sono ancora. Nato da un progetto di scrittura a due mani da parte di due autrici molto conosci…

TRE VOLTE TE - RECENSIONE

Buongiorno a tutti! Amici e amiche lettrici!
Rieccoci con una nuova recensione, e con un nuovo libro tra le mani.
Quello di oggi, è l'ultimo libro di Federico Moccia, l'ultimo libro che va a chiudere la storia lasciata in sospeso ben dieci anni fa, quella di Babi e Step ( TRE METRI SOPRA IL CIELO).
Ora, la decisione relativa al fatto di aver voluto leggere questo libro, è stata puramente dettata dalla curiosità di sapere, come andava a finire la storia. Personalmente, non amo, i libri strappalacrime, ne quelli troppo smielati e romantici, e, come ben sapete, quelli di Moccia, lo sono. 
Iniziamo con il dire, che, questo, è stato il libro più lungo della storia. Un libro di ben 715 pagine, che ho iniziato con curiosità e che ho terminato con molta, molta lentezza. 
I punti salienti di questo libro sono Tre, e il fatto che siano proprio Tre, non è un caso. 
In TRE VOLTE TE, si evincono tre fondamentali passaggi della vita di Step. 
Quando ho letto questa frase " STEP NON E' PIÙ…

Oggi in libreria! Tre volte te! ( Dopo TRE METRI SOPRA IL CIELO E HO VOGLIA DI TE), L'ULTIMO LIBRO DI FEDERICO MOCCIA

Buondì ragazze, come state? Vi state riprendendo ancora dalle feste?! 
Oggi riprendiamo il regolare svolgimento delle attività, segnalandovi l'uscita in libreria del terzo capitolo della storia di Babi e Step. Sì lo so cosa state pensando!!
Ancora Moccia?! Ma nemmeno morta! Molto spesso, ci è capitato di dover riprendere in mano, conclusioni di libri arrivate con anni e anni di ritardo, libri che letti in età adolescenziale ci hanno fatto battere il cuore e che adesso, sono solo un lontano ricordo. Step e Babi, sono stati il simbolo dell'amore per una generazione di adolescenti che, tra i banchi di scuola, hanno fatto spopolare il primo libro di Federico Moccia. Di una generazione che ha riempito Ponte Milvio di lucchetti. 
Per quanto possa sembrare strano, questo è stato il primo vero e proprio fenomeno letterario italiano. 
Un fenomeno a cui si sono susseguiti due film e che adesso, a distanza di dieci anni, giunge al termine. Step e Babi non sono più i due adolescenti che ricor…