L'AMORE CHE MI FU NEGATO ( FORMATO KINDLE)





LO TROVATE QUI



(SCRITTORI EMERGENTI)


Genere: Narrativa contemporanea 
Autore: Maria Calabritto


TRAMA

‘Mariuccia’ di Maria Calabritto è la incredibile storia d’amore di una ragazzina di quattordici anni e di uno studente sedicenne vissuta in un paesino del Sud. Mariuccia, di famiglia modesta, soggiogata da un padre padrone, e Antonio, figlio di uno stimato avvocato, sono le vittime inconsapevoli dei tanti pregiudizi tipici di un Sud retrogrado e fuori del tempo. 
Una storia degli anni Sessanta che Mariuccia, mamma sartina a quindici anni, l’ha vissuta ai limiti della follia. Ha dovuto far nascere, su consiglio della zia emigrata da tempo in America, il suo bambino a New York, perché al paesino non dovevano sapere, evitando così un grande scandalo morale che avrebbe segnato e coinvolto tutta la famiglia. Prima di rientrare al paesino, ha dovuto poi accettare che il suo Anthony fosse dato in adozione. 
Per sedici anni Mariuccia non è riuscita a con-vincersi di dover ignorare la nascita del bambino, frutto ‘proibito’ di quella breve e intensa storia d’amore con Antonio. Ingegnere in giro per il mondo, ignaro, per lunghi sedici anni, di essere il padre di Anthony. 
La storia di Mariuccia, per un amore negato di un tempo, mette a nudo le morbose realtà di certi paesini dell’arretrato Sud. In modo particolare, per le ragazze, il significato della verginità da preservare e difendere ad ogni costo fino al giorno del matrimonio; per i giovanissimi innamorati i difficili rapporti sessuali compressi da atavici e assurdi pregiudizi. 
Da questa storia, ricca di personaggi e di situazioni imbarazzanti, caratterizzanti di un certo modo di vivere, di un’epoca ormai superata, ne vien fuori un quadro mortificante per il Sud. 
Nel contempo è anche una storia di analisi psicologiche per i personaggi che la vivono, per il significato di certi valori della gente del Sud, specie dei paesini presepe. Valori che probabilmente oggi, vissuti senza limiti comportamentali, andrebbero riscoperti per meglio interpretare e capire il mondo che ci circonda.

Commenti