Passa ai contenuti principali

Biblioteche del mondo!

Librerie del mondo
Architettura e Cultura, le librerie più belle del mondo
che un lettore incallito deve visitare almeno una volta.

LIVRARIA CULTURA
SAN PAULO , BRASIL 




La Livraria Cultura, all'interno di uno shopping sulla Paulista, è un posto fantastico dove passare del tempo, per chi ama i libri, e per tutti gli altri merita almeno un'occhiatina.
Innanzitutto è molto grande, mi sembra che abbia 3-4 piani; la divisione per zone/generi è fatta bene e non ci si trovano solo libri in portoghese, anzi c'è un'ampia sezione di libri in inglese.
Nella libreria ci sono qua e là divanetti e pouf dove sedersi a sfogliare un libro o semplicemente rilassarsi, l'ambiente è fantastico e la stessa struttura dell'edificio è molto originale, con scale, scivoli, strutture in legno.
All'interno c'è anche un bar.
C'è una grande sezione solo di libri sulla musica, una con DVD e CD, un intero piano su libri scolastici (universitari), divisa per materie e campi di conoscenza, e una parte separata, di fronte all'ingresso della libreria principale, dedicata interamente a libri sull'arte.


BIBLIOTECA NAZIONALE DI STRASBURGO 




I suoi 27 metri danno accesso a ciascuno dei piani della biblioteca. Composta da 120 sostegni di 12/12 mm, la scala si alza in una spirale che unifica l’edificio e ne semplifica la lettura. Soprattutto, aiuta a rivelare la cupola originale, riportandola al suo antico splendore. Più che svolgere la funzione primaria di facilitare il movimento, i suoi 78 gradini diventano pianerottoli dove le persone possono incontrarsi. Per fornire una qualità ambientale che favorisce la lettura, il lavoro e la convivialità sono state create quattro piattaforme nel perimetro intorno al grande atrio.

HYNDAY CARD TRAVEL LIBRARY
COREA DEL SUD


Dedicata ai membri della carta di credito coreana,HYNDAY CARD, è stata costruita a Seul,in Corea del sud,offre una caffetteria al primo piano,dove sono state posizionate sedie provenienti da tutto il mondo...

Se ne avete la possibilità,e vi trovate per caso in uno di questi luoghi,approfittatene,amanti lettori e non,parliamo di straordinarie strutture architettoniche che tutti noi almeno una volta nella vita,dovremmo aver visitato.

Commenti

Post popolari in questo blog

Recensione di Paper Princess by Erin Watt

PaperPrincess! “Reed Royal è il cattivo travestito da principe. Assaggiarne un morso sarebbe un grosso sbaglio”
Ciao Ragazze!!  Ebbene sì, ero scettica, prevenuta fino al midollo su questo ennesimo caso editoriale. Se ne sono dette di cotte e di crude a riguardo. Ma io, che non amo giudicare mai i libri dalla copertina, li leggo e per restare in tema “ ME NE SBATTO” del giudizio della gente. Scelgo di leggere quello che il mio istinto mi suggerisce. Spesso mi ritrovo tra le mani libri che sono seriamente pessimi, per via dei messaggi errati e poco adatti ad il pubblico a cui sono indirizzati. E mi fa molto piacere dirvi che questo non è il caso di Paper Princess. 
Al contrario dei soliti libri che ultimamente ci riportano inevitabilmente alle sfumature di colori vari per via dei loro contenuti poco adatti ai minori, Paper Princess è l'emblema che le belle storie destinate agli young adult ci sono ancora. Nato da un progetto di scrittura a due mani da parte di due autrici molto conosci…

TRE VOLTE TE - RECENSIONE

Buongiorno a tutti! Amici e amiche lettrici!
Rieccoci con una nuova recensione, e con un nuovo libro tra le mani.
Quello di oggi, è l'ultimo libro di Federico Moccia, l'ultimo libro che va a chiudere la storia lasciata in sospeso ben dieci anni fa, quella di Babi e Step ( TRE METRI SOPRA IL CIELO).
Ora, la decisione relativa al fatto di aver voluto leggere questo libro, è stata puramente dettata dalla curiosità di sapere, come andava a finire la storia. Personalmente, non amo, i libri strappalacrime, ne quelli troppo smielati e romantici, e, come ben sapete, quelli di Moccia, lo sono. 
Iniziamo con il dire, che, questo, è stato il libro più lungo della storia. Un libro di ben 715 pagine, che ho iniziato con curiosità e che ho terminato con molta, molta lentezza. 
I punti salienti di questo libro sono Tre, e il fatto che siano proprio Tre, non è un caso. 
In TRE VOLTE TE, si evincono tre fondamentali passaggi della vita di Step. 
Quando ho letto questa frase " STEP NON E' PIÙ…

Oggi in libreria! Tre volte te! ( Dopo TRE METRI SOPRA IL CIELO E HO VOGLIA DI TE), L'ULTIMO LIBRO DI FEDERICO MOCCIA

Buondì ragazze, come state? Vi state riprendendo ancora dalle feste?! 
Oggi riprendiamo il regolare svolgimento delle attività, segnalandovi l'uscita in libreria del terzo capitolo della storia di Babi e Step. Sì lo so cosa state pensando!!
Ancora Moccia?! Ma nemmeno morta! Molto spesso, ci è capitato di dover riprendere in mano, conclusioni di libri arrivate con anni e anni di ritardo, libri che letti in età adolescenziale ci hanno fatto battere il cuore e che adesso, sono solo un lontano ricordo. Step e Babi, sono stati il simbolo dell'amore per una generazione di adolescenti che, tra i banchi di scuola, hanno fatto spopolare il primo libro di Federico Moccia. Di una generazione che ha riempito Ponte Milvio di lucchetti. 
Per quanto possa sembrare strano, questo è stato il primo vero e proprio fenomeno letterario italiano. 
Un fenomeno a cui si sono susseguiti due film e che adesso, a distanza di dieci anni, giunge al termine. Step e Babi non sono più i due adolescenti che ricor…