Passa ai contenuti principali

A TUTTE LE RAGAZZE SINGLE! Buon Single Days!

A tutte le ragazze single,era una famosissima frase,che una famosissima attrice ha detto e ridetto milioni di volte,e direi che ha funzionato alla grande...funziona anche adesso....xd
Questo post è per voi! RAGAZZE,INDIPENDENTI che per un motivo o per un'altro state bene così come state, da sole, single e felici, ma anche per chi, è stata lasciata dallo stronzo di turno e vuole riprendere in mano la sua vita. La colpa comunque io la darei alla Disney, in fondo 
da bambine sognavamo il principe azzurro su un cavallo bianco, i problemi sono iniziati crescendo, quando abbiamo capito che un tizio in calzamaglia su un cavallo non era proprio il nostro tipo..xd xd Quindi, ecco per voi. . . . 




Per le single convinte (o quasi), il libro perfetto è Il diario di Lara. Una single cosmocomica alla ricerca della felicità di Chaira Santoianni.
Lara è una ragazza innamorata follemente solo della sua rivista del cuore, Cosmopolitan, di cui segue tutti i consigli. Lara ha un ex che vorrebbe riconquistare e vive tantissime esperienze d’amore e di vita che la portano a crescere e maturare… da single!

IL DIARIO DI LARA 

UNA SINGLE COSMICA ALLA RICERCA DELLA FELICITA'


Sei single da troppo tempo e questa condizione, ormai, ti annoia? Il libro che fa per te è Single? No, grazie! Una guida per trovare l’amore eterno di Andrew G. Marshall.

È un vero e proprio manuale per ragazze che vogliono tornare ad essere corteggiate: ecco come rendersi attraenti agli occhi dei ragazzi!

SINGLE? NO,GRAZIE! 




SEX AND THE CITY


Ogni ragazza sogna un armadio pieno di vestiti,di scarpe,delle amiche fantastiche con cui bere Cosmopolitan e poi un Big...Mister Big...le avventure di Carry Bradshow....e della sua NEW YORK.


Tra gli imperdibili abbiamo Il diario di Bridget Jones, Helen Fielding ,lo sò avete visto il film e vi siete ingozzate con il gelato,e poi avete riso,eccome se avete riso!Riderete ancora..forse di più...leggendolo.


L’amore non fa per me, Federica Bosco – La storia di una donna che, dopo una convivenza, torna single e scopre la bellezza dell’essere single.



DIMENTICARE UNO STRONZO - FEDERICA BOSCO
3 Settimane per disintossicarvi dallo stronzo di turno

LE SCARPETTE DI CRISTALLO SONO ESAURITE - ROBERTA LIPPI - Manuale per ragazze che non si fanno film 





ULTIMO MA NON ULTIMO...abbiamo...

MISTERSBATTICUORE...
(IL TITOLO PROBABILMENTE DICE TUTTO)
Lei arredatrice d’interni da poco trasferita a San Francisco, è la classica single in carriera che trascorre le sue serate in compagnia di un pc e un gatto e conduce la sua vita da eterna insoddisfatta fino quando, esasperata, si affaccia vestita solo con uno striminzito babydoll rosa alla porta del vicino... Una commedia romantica per chi ancora crede nel colpo di fulmine e nel fatto che l'amore possa nascondersi - chissà - proprio dietro la porta accanto.


IRONICI, DIVERTENTI, ALCUNI BRUTALI NELLA LORO VERITA' VI CONSIGLIO QUESTE LETTURE, PERCHE' IN FONDO SINGLE E' BELLO!
Buona lettura a tutte le Single Ladies!!!!!!!!  💝💝💝💝💝💓💓💓 

Commenti

Post popolari in questo blog

Recensione di Paper Princess by Erin Watt

PaperPrincess! “Reed Royal è il cattivo travestito da principe. Assaggiarne un morso sarebbe un grosso sbaglio”
Ciao Ragazze!!  Ebbene sì, ero scettica, prevenuta fino al midollo su questo ennesimo caso editoriale. Se ne sono dette di cotte e di crude a riguardo. Ma io, che non amo giudicare mai i libri dalla copertina, li leggo e per restare in tema “ ME NE SBATTO” del giudizio della gente. Scelgo di leggere quello che il mio istinto mi suggerisce. Spesso mi ritrovo tra le mani libri che sono seriamente pessimi, per via dei messaggi errati e poco adatti ad il pubblico a cui sono indirizzati. E mi fa molto piacere dirvi che questo non è il caso di Paper Princess. 
Al contrario dei soliti libri che ultimamente ci riportano inevitabilmente alle sfumature di colori vari per via dei loro contenuti poco adatti ai minori, Paper Princess è l'emblema che le belle storie destinate agli young adult ci sono ancora. Nato da un progetto di scrittura a due mani da parte di due autrici molto conosci…

TRE VOLTE TE - RECENSIONE

Buongiorno a tutti! Amici e amiche lettrici!
Rieccoci con una nuova recensione, e con un nuovo libro tra le mani.
Quello di oggi, è l'ultimo libro di Federico Moccia, l'ultimo libro che va a chiudere la storia lasciata in sospeso ben dieci anni fa, quella di Babi e Step ( TRE METRI SOPRA IL CIELO).
Ora, la decisione relativa al fatto di aver voluto leggere questo libro, è stata puramente dettata dalla curiosità di sapere, come andava a finire la storia. Personalmente, non amo, i libri strappalacrime, ne quelli troppo smielati e romantici, e, come ben sapete, quelli di Moccia, lo sono. 
Iniziamo con il dire, che, questo, è stato il libro più lungo della storia. Un libro di ben 715 pagine, che ho iniziato con curiosità e che ho terminato con molta, molta lentezza. 
I punti salienti di questo libro sono Tre, e il fatto che siano proprio Tre, non è un caso. 
In TRE VOLTE TE, si evincono tre fondamentali passaggi della vita di Step. 
Quando ho letto questa frase " STEP NON E' PIÙ…

Oggi in libreria! Tre volte te! ( Dopo TRE METRI SOPRA IL CIELO E HO VOGLIA DI TE), L'ULTIMO LIBRO DI FEDERICO MOCCIA

Buondì ragazze, come state? Vi state riprendendo ancora dalle feste?! 
Oggi riprendiamo il regolare svolgimento delle attività, segnalandovi l'uscita in libreria del terzo capitolo della storia di Babi e Step. Sì lo so cosa state pensando!!
Ancora Moccia?! Ma nemmeno morta! Molto spesso, ci è capitato di dover riprendere in mano, conclusioni di libri arrivate con anni e anni di ritardo, libri che letti in età adolescenziale ci hanno fatto battere il cuore e che adesso, sono solo un lontano ricordo. Step e Babi, sono stati il simbolo dell'amore per una generazione di adolescenti che, tra i banchi di scuola, hanno fatto spopolare il primo libro di Federico Moccia. Di una generazione che ha riempito Ponte Milvio di lucchetti. 
Per quanto possa sembrare strano, questo è stato il primo vero e proprio fenomeno letterario italiano. 
Un fenomeno a cui si sono susseguiti due film e che adesso, a distanza di dieci anni, giunge al termine. Step e Babi non sono più i due adolescenti che ricor…