Sette lettere da Parigi

SETTE LETTERE da Parigi

Genere:Narrativa Straniera
Autore:Samantha Verant
Editore:Sperling & Kupfer


LO TROVATE QUI



TRAMA

Sembrava l'inizio del più classico film romantico: una ragazza americana in vacanza a Parigi, un giovane francese affascinante, l'incontro casuale in un caffè e ventiquattr'ore vissute intensamente insieme nella città degli innamorati. Eppure, il giorno dopo, Samantha e Jean-Luc si dicono addio alla Gare de Lyon. Per tenere viva la fiamma che si è accesa tra loro, il giovane scrive a quella ragazza indimenticabile sette lettere d'amore appassionate. Ma lei non gli risponderà mai. Neanche una parola. E quella favola sembra finire come un sogno. Vent'anni dopo, la vita di Samantha è un disastro su tutta la linea: non ha più un lavoro, il suo matrimonio è agli sgoccioli ed è piena di debiti. Abbattuta, si decide a tornare a casa dei genitori e a fare la dog-sitter per pochi dollari, sperando di rimettersi in qualche modo in sesto. È proprio allora che, tra uno scatolone e una bolletta, ritrova le lettere di quel ragazzo francese mai del tutto dimenticato. Così, proprio mentre tutto nella sua vita è in discussione, decide di ricominciare da un gesto molto semplice: chiedere scusa per quel lungo silenzio. Internet le facilita il compito e, una volta rintracciato Jean-Luc, scopre che la passione tra loro non si è mai spenta. Dopo centinaia di mail, telefonate infinite ed equivoci linguistici che avrebbero fatto scappare un uomo meno coraggioso, Jean-Luc le manda un biglietto aereo per Parigi...


Jean Luc,ragazzo francese si innamora perdutamente di Samantha,americana,giovane e spensierata,in vacanza a Parigi.La storia inizia dopo vent'anni di silenzio,da parte di Samantha che nel frattempo,si è ritrovata ad un punto in cui la sua vita è andata a rotoli,senza lavoro,con delle pendenze da rientrare e con un matrimonio andato in mille pezzi,cerca di andare avanti,nel tentativo di recuperare la sua vita e se stessa,torna a vivere con i suoi genitori,fa' la dog sitter nel tempo libro,fino a quando un giorno,trova delle vecchie lettere in un cassetto,sono le lettere di Jean Luc,le lettere a cui lei non ha mai risposto.Non avendo più nulla da perdere Samntha tenta di dar voce a quel silenzio mantenuto per vent'anni,e così con l'aiuto di internet,riesce facilmente a rintracciare Jan Luc,che nel frattempo è diventato un uomo,insieme capiscono che il loro amore è rimasto vivo,che quei due giorni insieme a Parigi sono rimasti indelebili nei cuori di entrambi .....una storia tanto comune da sembrare reale,in effetti lo è!Il libro scritto in modo scorrevole,intenso e romantico al punto giusto è tratto da una storia vera,segno che il tempo e i luoghi non possono cambiare i sentimenti se sono reali.L'ho divorato in due giorni,e sono rimasta comunque insoddisfatta,segno che questo è un libro perfetto.

IL MIO VOTO 

Commenti