Passa ai contenuti principali

Il BACIO DELL'ANGELO CADUTO DI BECCA FITZPATRICK

IL BACIO DELL'ANGELO CADUTO
DI BECCA FITZPATRICK




                                                      TRAMA
Anche se la sua migliore amica vuole trovarle un ragazzo a tutti i costi, Nora non ha mai messo l'amore in cima alle sue priorità. Almeno finché a scuola non arriva Patch. Sconcertante e misterioso, il suo nuovo compagno di classe ha un sorriso irresistibile e un inspiegabile talento per leggere ogni suo pensiero. Nora è spiazzata e intimorita, avverte in Patch qualcosa di sbagliato, ma sente che l'attrazione che prova verso di lui è suo malgrado destinata a crescere. Gli occhi freddi e al tempo stesso penetranti del ragazzo non le lasciano scelta: contro ogni spirito di conservazione, Nora si arrende al suo fascino, travolgente quanto pericoloso. Perché Patch è un angelo caduto e lei non avrebbe mai dovuto innamorarsi di lui. E ora che sa di trovarsi nel mezzo di un'antica battaglia tra Caduti e Immortali, deve scegliere da che parte stare. La verità è più inquietante di qualsiasi dubbio, e Nora non può sbagliare. Perché sbagliare può costarle la vita.

IL MIO VOTO





La saga di Becca Fitzpatrick,il bacio dell'angelo caduto,comprende quattro libri,tutti uno piu avvincente dell'altro.Il primo libro,appunto sin dal prologo è in grado di catturare l'attenzione del lettore,con la sua dettagliata descrizione di un'epoca non nostra,e l'introduzione del primo personaggio Pach. Nel libro sono presenti riferimenti biblici,ebraici,si parla di libro di Enoch,e man mano che lo si legge,tutti i tasselli prendono posto.Ma la vera protagonista è Nora,sedicenne,orfana di padre,morto in circostanze misteriose,che vive con sua madre,sempre assente per il lavoro.Sin dal primo incontro,Pach,scatena in Nora sentimenti contrastanti,l'istinto di fuggire,e il desiderio di stare vicino.Quasi per gioco,i due si ritrovano ad essere compagni di corso di Biologia,e per Nora all'inizio Pach è solo un ragazzo scorbutico,convinto di se,arrogante e per nulla accondiscendente.Questi tratti del carattere di Pach,che non cambieranno mai nel corso della storia,faranno innamorare Nora,fino al punto di sacrificarsi per lui.Ma andiamo con ordine....
Nora,che non vuole ammettere di essere attratta da Pach,e allo stesso tempo terrorizzata,cerca un diversivo,insieme alla sua amica Vee,personaggio di controno che alla fine acquisisce il suo perchè,conosce due ragazzi,all'apparenza tutto l'opposto di Pach,cortesi e belli,Elliot e Jules. I due non piacciono per nente a Nora,che spesso e volentieri si ritrova in loro compagnia per via della sua amica Vee,descritta come una ragazzina superficiale,infatuata di Elliot. Succedono cose strane,Nora ha l'impressione di essere spieta,pensa che Pach sia un maniaco,un molestatore,e più volte si ritrova vicina alla morte,qualcuno vuole ucciderla ma chi?mentre cerca di capire chi sia Pach in realtà,si ritrova a scoprire dei fatti sconcertanti sul conto di Elliot,ma se Elliot è pericolo lo è anche Pach,e Nora è decisa a smascherarlo,durante le sue ricerche,viene chiamata dalla sua amica Vee,in compagnia proprio dei due ragazzi,preoccupata,decide di raggiungerla,ma si ritrova a sfiorare la morte ancora una volta,terrorizzata,per aver assistito all'omicidio di una barbona che le aveva sfilato il giubbotto pochi minuti prima,decide di chiamare Pach. Da questo momento in poi i risvolti saranno scottanti,Pach e Nora,si ritrovano soli,in una stanza di un vecchio hotel isolato,Nora sente che non può fidarsi di Pach,ma l'attrazione per lui è così forte,che per sbaglio si ritrova a sfiorarli la schiena,e quelle due misteriosi cicatrivi a forma di V ,creando un contatto su quello che è il passato di Pach,e scoprendo la verità una volta per tutte.Pach è un'angelo è vuole ucciderla.Ma nonostante questa atroce verità Nora,non riesce a non sperare che anche lui provi qualcosa per lei.Nel frattempo anche per Vee le cose si mettono male,prigioniera di Elliot e Jules,Nora corre in suo aiuto,scoprendo che il cattivo non è Elliot ma Jules,in realtà Nephliam vassallo di Pach,che ha intenzione di vendicarsi su di lei per far soffrire Pach. Sara' l'amore di entrambi a salvarli.Entrambi compiranno dei sacrifici solo per amore.Ma in questa fine c'è solo il principio non ci resta che leggere il secondo volume.Angeli Nell'Ombra.


Dite la vostra: Divertente, Interessante, Eccezzionale
Lasciate un commento,se avete letto questo libro,o se avete intenzione di farlo. 


Commenti

Post popolari in questo blog

Recensione di Paper Princess by Erin Watt

PaperPrincess! “Reed Royal è il cattivo travestito da principe. Assaggiarne un morso sarebbe un grosso sbaglio”
Ciao Ragazze!!  Ebbene sì, ero scettica, prevenuta fino al midollo su questo ennesimo caso editoriale. Se ne sono dette di cotte e di crude a riguardo. Ma io, che non amo giudicare mai i libri dalla copertina, li leggo e per restare in tema “ ME NE SBATTO” del giudizio della gente. Scelgo di leggere quello che il mio istinto mi suggerisce. Spesso mi ritrovo tra le mani libri che sono seriamente pessimi, per via dei messaggi errati e poco adatti ad il pubblico a cui sono indirizzati. E mi fa molto piacere dirvi che questo non è il caso di Paper Princess. 
Al contrario dei soliti libri che ultimamente ci riportano inevitabilmente alle sfumature di colori vari per via dei loro contenuti poco adatti ai minori, Paper Princess è l'emblema che le belle storie destinate agli young adult ci sono ancora. Nato da un progetto di scrittura a due mani da parte di due autrici molto conosci…

TRE VOLTE TE - RECENSIONE

Buongiorno a tutti! Amici e amiche lettrici!
Rieccoci con una nuova recensione, e con un nuovo libro tra le mani.
Quello di oggi, è l'ultimo libro di Federico Moccia, l'ultimo libro che va a chiudere la storia lasciata in sospeso ben dieci anni fa, quella di Babi e Step ( TRE METRI SOPRA IL CIELO).
Ora, la decisione relativa al fatto di aver voluto leggere questo libro, è stata puramente dettata dalla curiosità di sapere, come andava a finire la storia. Personalmente, non amo, i libri strappalacrime, ne quelli troppo smielati e romantici, e, come ben sapete, quelli di Moccia, lo sono. 
Iniziamo con il dire, che, questo, è stato il libro più lungo della storia. Un libro di ben 715 pagine, che ho iniziato con curiosità e che ho terminato con molta, molta lentezza. 
I punti salienti di questo libro sono Tre, e il fatto che siano proprio Tre, non è un caso. 
In TRE VOLTE TE, si evincono tre fondamentali passaggi della vita di Step. 
Quando ho letto questa frase " STEP NON E' PIÙ…

Oggi in libreria! Tre volte te! ( Dopo TRE METRI SOPRA IL CIELO E HO VOGLIA DI TE), L'ULTIMO LIBRO DI FEDERICO MOCCIA

Buondì ragazze, come state? Vi state riprendendo ancora dalle feste?! 
Oggi riprendiamo il regolare svolgimento delle attività, segnalandovi l'uscita in libreria del terzo capitolo della storia di Babi e Step. Sì lo so cosa state pensando!!
Ancora Moccia?! Ma nemmeno morta! Molto spesso, ci è capitato di dover riprendere in mano, conclusioni di libri arrivate con anni e anni di ritardo, libri che letti in età adolescenziale ci hanno fatto battere il cuore e che adesso, sono solo un lontano ricordo. Step e Babi, sono stati il simbolo dell'amore per una generazione di adolescenti che, tra i banchi di scuola, hanno fatto spopolare il primo libro di Federico Moccia. Di una generazione che ha riempito Ponte Milvio di lucchetti. 
Per quanto possa sembrare strano, questo è stato il primo vero e proprio fenomeno letterario italiano. 
Un fenomeno a cui si sono susseguiti due film e che adesso, a distanza di dieci anni, giunge al termine. Step e Babi non sono più i due adolescenti che ricor…