Passa ai contenuti principali

Il diario di Carrie di Candace Bushnell

“prequel”del celebre

Sex and the City


Ciao a tutti lettori!Chi di voi non conosce sex and the city,probabilmente o è un uomo oppure ha vissuto sulla luna.

Sex and the City è un libro della scrittrice Candace Bushnell,romanzo basato sulla vita dell'autrice e di alcune sue amiche.Libro che raggiungerà ancora più fama tramite la serie Tv,prodotta dalla HBO  "Sex and the City" e in seguito  con ben due film. A dare il volto alla protagonista Carrie Bradshaw sia nel piccolo che nel grande schermo è  Sarah Jessica Parker. 

Trama

Chi pensa che le avventure di Carrie Bradshaw siano finite troppo presto, chi non ha mai smesso di sognare il giorno in cui metterà piede da Tiffany per un anello di diamanti e chi continua a chiedersi come si fa a diventare la regina di New York non può certo perdersi questo romanzo. Il diario di Carrie è la puntata mancante di Sex and the City, quella che ci racconta vita, amori e sogni di gloria della protagonista di una delle più celebri serie televisive di sempre prima che potesse permettersi le scarpe di Jimmy Choo. In pratica, l'equivalente cartaceo di un taxi fino a Manhattan. Per una ragazza di provincia convinta che la vita possa essere molto, molto eccitante.





Carrie Bradshow, sedici anni, vive nel Connecticut,con suo padre e sua sorella Dorryt,nonostante abbia perso da poco la madre,cerca di non mostrarsi al mondo come la ragazza fragile e sensibile che è.Mentre cerca di ricostruire la sua vita,che sembra ormai andata in pezzi,conosce Sebastian kedd,il nuovo studente,il ragazzo ricco cacciato dalla scuola privata.Ancora ingenua e con nessuna esperienza in fatto di ragazzi,vive il suo primo grande amore.Oltre ad amare Sebastian,Carrie ama scrivere,sogna di diventare una grande scrittrice,ogni sera scrive il suo diario e i suoi racconti alla sua macchina da scrivere davanti la finestra della sua cameretta,proprio come anni dopo scriverà la sua rubrica davanti la finestra del suo appartamento di New York. Ha anche degli amici fidati,Maggie Mouse e Walth,ex fidanzato di Maggie scopertosi Gay.Incoraggiata dal padre,invia i suoi primi racconti alla New School ,per frequentare i corsi di scrittura creativa.Approdata nella grande mela,Carrie scoprirà un mondo che adora,conoscerà la giovanissima redattrice di una rivista di moda,e da quel momento in poi  deciderà di voler far parte di quel mondo scintillante.ll sogno di una nuova vita e le aspettative per il futuro dei sogni la fanno allontanare da Sebastian che sentendosi solo,tradirà  Carrie con  una della sue migliori amiche.La bruciante delusione e il dolore per il tradimento porterà Carrie ad allontanarsi per sempre dalla sua vita passata.Delusa e amareggiata partirà per New York con Walth,che in futuro sarà Stanford Blatch (Il suo migliore amico Gay).Il libro è un prequel,come già precisato prima,perciò acquistandolo non mi aspettavo la Carrie di  New york,icona di moda e di stile,di certo non delude le aspettative,ma continuo a preferire la Carrie che fà shopping con Miranda,Charlotte e Samantha,la Carrie innamorata di  Mr.Big,e di Manolo Blanik.;) 



Commenti

Post popolari in questo blog

Chiamami Anam di Igor Damilano e Cinzia Lacalamita! Le prossime letture di Febbraio! Scopritelo qui!

Oggi vi segnalo : CHIAMAMI ANAM un libro a 4 mani d Igor Damilano e Cinzia Lacalamita. 








Sinossi 

Un Anam Cara o Amico dell’Anima è colui che – riconosciuta la propria luce interiore – si apre alla vita e, nell’azzerare ogni difesa, può stabilire un legame indissolubile, di assoluta confidenza con un altro individuo. Tra Anam Cara vi è un reciproco travaso di bellezza, grazie al quale viene meno il concetto di tempo che deteriora le cose. L’Amore resta integro, eterno, oltre lo spazio e la morte, in un luogo sacro che nella tradizione celtica si chiama Casa: e in quello spazio, un uomo e una donna privati del nome, avevano creato una fragranza nuova, unica, irriproducibile se non da essi stessi, insieme.  Ti troverò.

Lo trovate qui 
Formato Kindle 
Copertina Flessibile 


Intrecci, una coppia, la vita, la lettura che viaggia in aderenza sfiorando le pagine, il libro che finisce e ricominci ed è ancora vita, la tua, la loro, la nostra...

Vi è piaciuto questo post? Avete letto il libro? Cosa ne pe…

MINA E IL GUARDALACRIME SEGNALAZIONE DEL LIBRO DI VANESSA NAVICELLI ( FIABE EDUCATIVE PER GRANDI E PICCINI) !!

Buongiorno Ragazze!! Oggi è Lunedì e quindi quale modo migliore per aprire la settimana con una nuova fantastica Segnalazione!! Quando accettiamo di segnalare i libri, facciamo sempre un'acurata selezione. E, quando ci troviamo davanti libri e progetti dedicati ai più piccoli non possiamo non condividerli con voi. Lettrici, mamme e non. Quindi, oggi per voi Vanessa  Navicelli, e il suo progetto dedicato ai più piccoli. Vanessa , ha scritto il libro MINA E IL GUARDALACRIME. Una fiaba educativa, per grandi e piccini. Senza ulteriori indugi, vi lascio alla scoperta del suo libro e soprattutto al suo progetto. 

MINA E IL GUARDALACRIME di Vanessa Navicelli








TRAMA 

Avete mai pensato al valore di una lacrima? Forse è ora di cominciare…

Mina è una piccola lacrima in fuga, perché stanca di portare solo dolore a tutti quelli che incontra.
In cerca di una pozzanghera in cui buttarsi, inizia una storia di viaggio e di scoperta, durante la quale farà incontri strabilianti e bizzarri!
Intanto, il saggi…

Recensione di Paper Princess by Erin Watt

PaperPrincess! “Reed Royal è il cattivo travestito da principe. Assaggiarne un morso sarebbe un grosso sbaglio”
Ciao Ragazze!!  Ebbene sì, ero scettica, prevenuta fino al midollo su questo ennesimo caso editoriale. Se ne sono dette di cotte e di crude a riguardo. Ma io, che non amo giudicare mai i libri dalla copertina, li leggo e per restare in tema “ ME NE SBATTO” del giudizio della gente. Scelgo di leggere quello che il mio istinto mi suggerisce. Spesso mi ritrovo tra le mani libri che sono seriamente pessimi, per via dei messaggi errati e poco adatti ad il pubblico a cui sono indirizzati. E mi fa molto piacere dirvi che questo non è il caso di Paper Princess. 
Al contrario dei soliti libri che ultimamente ci riportano inevitabilmente alle sfumature di colori vari per via dei loro contenuti poco adatti ai minori, Paper Princess è l'emblema che le belle storie destinate agli young adult ci sono ancora. Nato da un progetto di scrittura a due mani da parte di due autrici molto conosci…